Enti Supremi

l'inappellabile sentenza

Nell’ordinamento giuridico italiano, la Corte di cassazione è considerata il massimo vertice della giurisdizione ordinaria, essendo il cosiddetto “tribunale di ultima istanza”, così almeno volgarmente viene denominata, sia per il settore penale che per quello civile. La sua struttura assicura l'uniforme applicazione e interpretazione delle norme giuridiche coordinando i rapporti tra le varie giurisdizioni. Si articola in sei sezioni civili, tra cui quelle del lavoro e tributaria e in sette sezioni penali, con collegi giudicanti composti di cinque membri, compreso il suo Presidente.

Sedi Umbre

la giustizia vicina

In Umbria la giustizia assume una notevole importanza, sia dal punto di vista civile, che penale in quanto, per competenza, a Perugia si svolgono tutte le attività di giudizio che riguardano le importanti vicende della capitale. La sua presenza si sviluppa con una pletora di Sedi, oggi dislocate in varie parti della città, con la presenza di quasi tutti i gradi, dalla Procura al Tribunale, fino alla Corte d’Appello ma anche dal semplice ed importante Gip, offre nell’insieme un importante compito di regolazione della giustizia, in tutte le sue variegate sfaccettature.

Avvocati

i difensori della legge

Con una città dove risiede una delle più importanti Università di Giurisprudenza, Perugia non poteva che esprimere una vasta presenza di Avvocati, facilitati nel loro compito, per la particolarità che abbiamo sopra descritto. Suddivisi normalmente strutturati in studi associati più o meno importanti, svolgono le loro competenze sia nel settore civile che in quello penale, con la possibilità di trovare competenze utili ad agire nella sede suprema della Cassazione. Insomma, un’importante figura giuridica a cui affidarsi con fiducia, a seconda delle vostre necessità.

Case Circondariali

dove trascorrere la pena

Il luogo dove non vorremmo mai andare, ma anche il luogo dove risiedono le persone che, per l’ordinamento giuridico italiano, sono accusati di reati più o meno gravi, che comportano questa per così dire restrizione della libertà personale. Presenti solo in alcune città umbre, sono caratterizzati da medie e grandi strutture, fino ad arrivare a quelli che vengono denominati di massima sicurezza, in cui sono ospitati personaggi di vario spessore criminale. Insomma, strutture che si integrano perfettamente nella gestione della giustizia italiana.

Notai

a garanzia di tutti
In questa sezione, abbiamo voluto inserire anche questa particolare tipologia di lavoro che per la sua funzione, agisce sulla regolarità di una serie di settori e documenti, la cui regolare gestione e certificazione, evita le eventuali azioni di giudizio delle sedi civili e penali, presenti nella sezione Giustizia. Ovviamente è una tipologia di lavoro molto ambita e per tale motivo, abbiamo inserito solo quegli studi che per esperienza e consiglio, abbiamo ritenuti più utili per gestire le vostre incombenze, ma ciò non toglie che potrete effettuare una vostra autonoma scelta.

Prefettura

la rappresentanza dello stato

Le Prefetture sono un organo periferico del Ministero dell'Interno e oltre ad essere la sede di rappresentanza del Governo in ogni provincia italiana. Negli ultimi anni hanno attraversato alcuni importanti cambiamenti, trasformandola di fatto in degli Uffici Territoriale del Governo, mantenendo però tutte le funzioni di competenza, ma assumendone anche delle nuove. In Umbria ovviamente ne sono presenti due, quella di Terni e quella di Perugia, che svolgono un monitoraggio e una mediazione tra le altre forze, anche con importanti provvedimenti.

Questura

il gestore dell'ordine pubblico

Il Questore è un’autorità di pubblica sicurezza cui è affidata la responsabilità su una specifica questura territoriale che stabilisce, tra l’altro, le modalità tecnico operative che sono utili al raggiungimento degli obiettivi stabiliti dal Prefetto, oltre che dal comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, del quale fa parte. Coordina ed è responsabile delle azioni della Polizia sia di intervento che di prevenzione e difesa, stabilendo quali sono le modalità tecniche ed operative migliori per contrastare i reati e tutelare il cosiddetto ordine pubblico.

Codice Penale

il codice dei cattivi

Il Codice Penale italiano, noto anche come codice Rocco, dal nome del suo principale estensore, è un corpo di norme che regola la gestione di un'essenziale e delicata materia, che riguarda anche la libertà personale di ognuno di noi. Nel tempo ha subito profonde modifiche, che sono state ispirate dai veloci cambiamenti che la società moderna a subito, cercando comunque di rientrare nei valori di costituzionalità, tanto cari e tutelati anche dall’organo preposto. Ovviamente la sua gtestione non è semplice e per questo vi inviatiamo a rivolgervi ai professionisti.

Codice Civile

per gestire i contenziosi

Il Codice Civile italiano è un insieme di norme e articoli di diritto civile, oltre che di norme giuridiche di diritto processuale e di rilievo generale. La versione attualmente in vigore è stata emanata con il Regio decreto 16 marzo 1942, n. 262, costituendo insieme alle leggi speciali, una delle fonti del diritto italiano. Viene utilizzato per gestire una serie infinita di questioni, che hanno lo scopo di redimere le controversie tra privati, ma anche tra aziende, che negli ultimi anni aumentano di numero e di importanza, per tale motivo si consiglia il supporto di un buon professionista.

Enti di Sicurezza

I tutori dell'ordine

In Italia, i cosiddetti organi di sicurezza, sono a pieno titolo da annoverare nella sezione Giustizia, perché ne gestiscono le fasi di indagine e controllo. Si diversificano a seconda delle loro funzioni, ad esempio la Polizia e i Carabinieri controllano la sicurezza, la Finanza indaga sui reati economici e gli altri due corpi, ovvero la Stradale e i Carabinieri Forestali, svolgono specifici servizi. Da non dimenticare però anche altri organi diciamo locali, come la Polizia Provinciale e quella municipale, che nell'insieme svolgono un delicato ed importante compito.

Se non avete trovato il dato che stavate cercando, selezionando il tasto Google che abbiamo predisposto qui sotto, sarete reindirizzati al più famoso portale di ricerca oggi presente nella vetrina web. Con questo strumento siamo certi che possiate affinare meglio le vostre richieste o magari le desiderate ed ambite curiosità e, se lo riterrete utile, potrete dirci l'argomento che volete che approfondiamo, saremmo davvero lieti di svilupparlo nel più breve tempo possibile, inserendolo per voi in questo spazio web, in maniera tale da renderlo più completo e performante.