Enti Supremi

l'inappellabile sentenza

Nell’ordinamento giuridico italiano, la Corte di cassazione è considerata il massimo vertice della giurisdizione ordinaria, essendo il cosiddetto “tribunale di ultima istanza”, così almeno volgarmente viene denominata, sia per il settore penale che per quello civile. La sua struttura assicura l'uniforme applicazione e interpretazione delle norme giuridiche coordinando i rapporti tra le varie giurisdizioni. Si articola in sei sezioni civili, tra cui quelle del lavoro e tributaria e in sette sezioni penali, con collegi giudicanti composti di cinque membri, compreso il suo Presidente.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nullam porttitor augue a turpis porttitor maximus. Nulla luctus elementum felis, sit amet condimentum lectus rutrum eget.