Codice Civile

per gestire i contenziosi

Il Codice Civile italiano è un insieme di norme e articoli di diritto civile, oltre che di norme giuridiche di diritto processuale e di rilievo generale. La versione attualmente in vigore è stata emanata con il Regio decreto 16 marzo 1942, n. 262, costituendo insieme alle leggi speciali, una delle fonti del diritto italiano. Viene utilizzato per gestire una serie infinita di questioni, che hanno lo scopo di redimere le controversie tra privati, ma anche tra aziende, che negli ultimi anni aumentano di numero e di importanza, per tale motivo si consiglia il supporto di un buon professionista.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nullam porttitor augue a turpis porttitor maximus. Nulla luctus elementum felis, sit amet condimentum lectus rutrum eget.